PIU’ O MENO “NATURALMENTE”

FacebookTwitterGoogle+Condividi

IMG_4046Ecco qui i nuovi prodotti che ho testato per voi, la ditta si chiama NATURALMENTE e tratta dai prodotti per i capelli fino ai prodotti per il make-up…! I prodotti che ho provato sono uno shampoo antiossidante alle vitamine vegetali e di un condizionante antiossidante sempre alle proteine vegetali, o almeno così è scritto ben chiaro sulla confezione, ma adesso vediamo più nel dettaglio.

IMG_4047

Lo shampoo ha un profumo delicato e lievemente fruttato, la consistenza è un po’ più liquida rispetto a quella degli altri shampoo, è trasparente con colorazione lievemente giallina e non è troppo schiumogeno. Analizzando l’inci di questo prodotto rimango stupita perchè tutto sommato si tratta di buoni ingredienti, tutti pallini verdi, tranne qualche pallino giallo come il tensioattivo COCAMIDOPROPYL BETAINE. Scorrendo però mi cade l’occhio sul PEG-40 ma perchè? Io mi chiedo, rovinare un prodotto che davvero protrebbe essere perfetto e poi mi cadi sui PEG! Tutti ormai sanno che ci cerca prodotti davvero bio non vuole i PEG (POLETILENGLICOLI), sono molecole altamente tossiche e inqunanti per l’ambiente perchè di derivazione petrolifera, in più possono contenere impurità residue del processo di etossilazione necessario a produrli, quali sia ossido che diossido di etilene che sono certamente cancerogeni.  Il numero che troviamo accanto alla sigla PEG, rappresenta le moli di ossido di etilene attaccate al composto di base… ad esempio nel PEG 40 Hydrogenated castor oil ci sono 40 moli di ossido di etilene per ogni mole di olio di castoro idrogenato! Scendendo, noto in ultimo il Poliquaternium-7, si tratta di un districante con pallino rosso, questo perchè non è biodegradabile ed è dannoso per l’ambiente marino. Che amarezza. Sinceramente mi è dipiaciuto, anche perchè devo dire che sono rimasta soddisfatta dal risultato, i capelli sono lucenti e dopo lo shampoo si districavano bene. Vabbè, diciamo che il campioncino non lo butterò, lo utilizzerò ancora per finirlo, ma una volta terminato non acquisterò il prodotto! Il mio voto è 5.

IMG_4052

Ora passiamo al balsamo (detto appunto condizionante). La consistenza è lattiginosa, color panna, la textur è soffice ma non siliconata e profuma di cereali! L’utilizzo è stato piacevole. Guardando l’inci, noto subito l’assenza di siliconi e questo mi rallegra, analizzandolo ancora più nel dettaglio noto una sfilza di pallini verdi, con solo 2 o 3 pallini gialli, come il preservante Sodium dehydroacetate, al fondo degli ingredienti oppure il behenamipropyl dimethylamine, un antistatico ed emulsionante sul quale io ritengo si possa par sopra. Nel suom insieme devo dire quindi che il balsamo supera di gran lunga lo shampoo, non ha nenache un pallino rosso e solo 3 pallini gialli direi trascurabili! Il mio voto è 7.

I capelli mi sono rimasti morbidi e lucenti. Io ho capelli mossi e secchi che tendono facilmente ad appesantirsi e a formare nodi. Tuttavia devo dire che con l’utilizzo di questo condizionante son riuscita a pettinarli bene e mi sono rimasi leggeri e mossi, senza la pesantezza che altri prodotti mi hanno dato.

Direi che per essere prodotti che usa un parrucchiere tutto sommato vanno più che bene…anzi mi stupisco piacevolmente che la mia parrucchiera abbia scelto dei prodotti così! 🙂 Se  teniamo in considerazione le schifezze che ci sono negli inci di altre ditte anche costosissime, che i parrucchieri tanto decantano e ammirano! Tuttavia io penso che sia sempre bene non accontentarsi quando si tratta di salute e di ambiente…quindi NO allo shampoo, SI al balsamo ma sono ancora in dubbio sulla ditta. Valuterò in seguito altri prodotti!

Intanto, lascio valutare a voi….:)

Ora corro via che ho mille cose da fare

Bacioooo

l prodottI citatI in questo articolo sono stati recensiti a scopo valutativo. Non sono stata pagata da nessuno per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.

 

11 pensieri su “PIU’ O MENO “NATURALMENTE”

    • Non li conosco e sul sito non è presente l’INCI dei prodotti…quindi non posso pronunciarmi.

      Quello che posso dirle è che di solito diffido da prodotti cosmetici che non palesano l’INCI in etichetta e vantano ingredienti naturali.

      Cordiali saluti

  1. Buongiorno, non so se ha mai usato prodotti della linea bottega Verde…vorrei poter avere un suo parere. Grazie Cordiali saluti
    Paola

    • Non sono completamente “naturali” ma sono sicuramente valide per la ricrescita. Non so darti una risposta certa perchè non le ho mai testate. Meglio sempre associare un buon integratorr per bocca quando si tratta di capelli la terapia solo locale non è sufficiente.

      cordiali saluti

  2. Ciao mi hanno proposto per la tinta i prodotti naturali a base di henne di naturalmente e di naturelle qual è il migliore? Naturelle ha il 92% naturale ma non so cosa è il resto è naturalmente forse il 98 conosce gli ingredienti?

    • Salve, io consiglio l’hennè de La Saponaria.
      100% naturale!
      Ci sono 7 diverse tonalità. Se fosse interessata, da poco Essenzialmente Naturale è anche erboristeria, effettua spedizioni in tutta Italia.
      Può seguire la pagina su Instagram, o su FB.
      Gli hennè della saponaria costano tutti 8,50€, di solito li consiglio abbinati allo shampoo pre-hennè della stessa ditta, e al risciacquo acido di Maternatura, da fare dopo, per fissare il colore e rendere giusto il pH dei capelli.
      Se interessata può scrivere al numero WHATSAPP 379.1126366, o chiamare in negozio al numero fisso 0182.630131, o scrivere qui! 🙂

      Cordiali saluti
      Flavia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *